DIGITBRAND WEB SITES
  • Registrazione

    Domini

  • Creazione

    Siti Web

  • Programmi

    Gestionali

Cake-Design by Euroitalia - Gallarate - Varese

Cake-Design by Euroitalia - Gallarate - Varese

Il reparto bomboniere, unico nel suo genere, ti dà la possibilità di concretizzare la tua fantasia scegliendo fra una vastissima gamma di prodotti, dai nastri alle scatole, dai fiorellini al tulle, dagli oggetti ai confetti.

Il reparto bomboniere, unico nel suo genere, ti dà la possibilità di concretizzare la tua fantasia scegliendo fra una vastissima gamma di prodotti, dai nastri alle scatole, dai fiorellini al tulle, dagli oggetti ai confetti.

DA OGGI AL 4 GIUGNO IL MISTERIOSO GRUPPO BILDERBERG SI RIUNISCE A CHANTILLY, IN VIRGINIA

COGITO ERGO SUMMIT - DA OGGI AL 4 GIUGNO IL MISTERIOSO GRUPPO BILDERBERG SI RIUNISCE A CHANTILLY, IN VIRGINIA: 131 INVITATI DELLA SUPERCLASSE MONDIALE, IN AGENDA L'AMMINISTRAZIONE TRUMP, LA GUERRA DELL'INFORMAZIONE, LA RUSSIA E L'ORDINE INTERNAZIONALE, LA CRESCITA DEL POPULISMO

I potenti del mondo oggi si sono dati appuntamento al summit annuale del misterioso gruppo Bilderberg. All’ordine del giorno: Russia e l’ordine internazionale, amministrazione Trump, guerra dell’informazione, Cina, difesa dell’alleanza transatlantica, direzione dell’Unione Europea, crescita del populismo. Quest’anno si incontrano a Chantilly, Virginia, meno di trenta miglia dalla Casa Bianca. Gli invitati sono 131, resteranno lì fino al 4 giugno. Il gruppo è nato nel 1954, il primo incontro fu nei Paesi Bassi. Partecipano esponenti di rilievo della finanza, dell’industria, dei media, dell’economia, non in veste ufficiale ma da invitati. Presenti il segretario generale della NATO e l’ambasciatore cinese, editori e commentatori dei maggiori giornali: “Bloomberg”, “The Economist”, “The Financial Times”, “The Wall Street Journal”, “Corriere della Sera”. Le discussioni sono chiuse al pubblico e alla stampa. I partecipanti possono usare le informazioni ricevute ma senza rivelare l’identità dello speaker. Non viene stilato alcun rapporto.

Consulenza aziendale - Studio Salvini Milano

Consulenza aziendale - Studio Salvini Milano

Valutazione aziendali e rami di esse; Revisione contabile Verifiche sindacali

Business valuations and branches thereof; Audit Labor inspections

Top Scientist Resigns Admitting Global Warming Is A Big Scam

Top US scientist Hal Lewis resigned from his post at the University of California after admitting that global warming was a big scam, in a shocking resignation letter.

Top US scientist Hal Lewis resigned from his post at the University of California after admitting that global warming was a big scam, in a shocking resignation letter. From the Telegraph The following is a letter to the American Physical Society released to the public by Professor Emeritus of physics Hal Lewis of the University of California at Santa Barbara Sent: Friday, 08 October 2010 17:19 Hal Lewis From: Hal Lewis, University of California, Santa Barbara To: Curtis G. Callan, Jr., Princeton University, President of the American Physical Society 6 October 2010 Dear Curt: When I first joined the American Physical Society sixty-seven years ago it was much smaller, much gentler, and as yet uncorrupted by the money flood (a threat against which Dwight Eisenhower warned a half-century ago). Indeed, the choice of physics as a profession was then a guarantor of a life of poverty and abstinence – it was World War II that changed all that. The prospect of worldly gain drove few physicists. As recently as thirty-five years ago, when I chaired the first APS study of a contentious social/scientific issue, The Reactor Safety Study, though there were zealots aplenty on the outside there was no hint of inordinate pressure on us as physicists. We were therefore able to produce what I believe was and is an honest appraisal of the situation at that time. We were further enabled by the presence of an oversight committee consisting of Pief Panofsky, Vicki Weisskopf, and Hans Bethe, all towering physicists beyond reproach. I was proud of what we did in a charged atmosphere. In the end the oversight committee, in its report to the APS President, noted the complete independence in which we did the job, and predicted that the report would be attacked from both sides. What greater tribute could there be? How different it is now. The giants no longer walk the earth, and the money flood has become the raison d’être of much physics research, the vital sustenance of much more, and it provides the support for untold numbers of professional jobs. For reasons that will soon become clear my former pride at being an APS Fellow all these years has been turned into shame, and I am forced, with no pleasure at all, to offer you my resignation from the Society. It is of course, the global warming scam, with the (literally) trillions of dollars driving it, that has corrupted so many scientists, and has carried APS before it like a rogue wave. It is the greatest and most successful pseudoscientific fraud I have seen in my long life as a physicist. Anyone who has the faintest doubt that this is so should force himself to read the ClimateGate documents, which lay it bare. (Montford’s book organizes the facts very well.) I don’t believe that any real physicist, nay scientist, can read that stuff without revulsion. I would almost make that revulsion a definition of the word scientist. So what has the APS, as an organization, done in the face of this challenge? It has accepted the corruption as the norm, and gone along with it… I do feel the need to add one note, and this is conjecture, since it is always risky to discuss other people’s motives. This scheming at APS HQ is so bizarre that there cannot be a simple explanation for it. Some have held that the physicists of today are not as smart as they used to be, but I don’t think that is an issue. I think it is the money, exactly what Eisenhower warned about a half-century ago. There are indeed trillions of dollars involved, to say nothing of the fame and glory (and frequent trips to exotic islands) that go with being a member of the club.

Consulenza del lavoro - Studio Salvini Milano

Consulenza del lavoro - Studio Salvini Milano

Assistiamo il cliente dalla fase iniziale del rapporto di lavoro con il proprio personale dipendente, curando tutti gli aspetti del contratto di assunzione del lavoratore di ogni qualifica e livello.

We assist the customer from the initial stage of their employment relationship with their employee, taking care of all aspects of the employee's employment contract for each qualification and level.

La Corte Ue boccia la proroga delle concessioni balneari in Italia

La Corte Ue boccia la proroga delle concessioni balneari in Italia. Diritto europeo contrario al rinnovo senza gare

La Corte europea ha bocciato la proroga automatica decisa dall'Italia per le concessioni demaniali marittime e lacustri fino al 31 dicembre 2020. Riprendendo le conclusioni dell'avvocato generale di febbraio scorso nelle cause che coinvolgono gestori sardi e la Promoimpresa operante sul Lago di Garda, i giudici oggi hanno sentenziato che il diritto dell'Unione è contrario alla proroga automatica in assenza di gare, in particolare per le strutture con "interesse transfrontaliero certo". Con la sentenza di oggi, la Corte rileva che in punto di diritto spetta ai giudici italiani verificare se le concessioni italiane debbano essere oggetto di un numero limitato di autorizzazione per via della scarsità delle risorse naturali, che è la fattispecie in cui si applica l'articolo 12 della direttiva servizi. In questo caso la Corte ha precisato che il rilascio delle autorizzazioni per lo sfruttamento economico delle spiagge "deve essere oggetto a una procedura di selezione tra i potenziali candidati, che deve presentare tutte le garanzie di imparzialità e trasparenza, in particolare un'adeguata pubblicità". I giudici di Lussemburgo hanno quindi rilevato che "la proroga automatica delle autorizzazioni non consente di organizzare una siffatta procedura di selezione". La Corte osserva che "certamente" l'articolo 12 consente agli stati membri di "tenere conto di motivi imperativi di interesse generale quali, in particolare, la necessità di tutelare il legittimo affidamento dei titolari delle autorizzazioni in modo che essi possano ammortizzare gli investimenti effettuati". "Tuttavia - aggiungono i giudici - considerazioni di tal genere non possono giustificare una proroga automatica, qualora al momento del rilascio iniziale delle autorizzazioni non sia stata organizzata alcuna procedura di selezione". La Corte inoltre afferma che, nel caso in cui giudici italiani dovessero ritenere la direttiva europea non applicabile in certi casi specifici ma ci fosse un interesse transfrontaliero (ad esempio per località di particolare pregio turistico o nelle zone più vicine al confini terrestri della penisola), la proroga automatica "costituisce una disparità di trattamento a danno delle imprese con sede negli altri stati membri e potenzialmente interessate". Quindi anche in questo caso andranno organizzate gare per la concessione, aperte alla concorrenza europea. (Segui ANSA Europa su Facebook e Twitter)

Consulenza fiscale - Studio Salvini Milano

Consulenza fiscale - Studio Salvini Milano

Informazione tributaria con l�invio di circolari di aggiornamento; Assistenza fiscale, imposte dirette, indirette ( IRES, IRAP, IVA) Contenzioso tributario: predisposizione di ricorsi e assistenza presso le Commissioni tributarie.

Tax information by sending update circles; Tax Advice, Direct, Indirect Taxes (IRES, IRAP, IVA) Tax Litigation: Provision of Appeals and Assistance at the Tax Tribunals.

A Run On Banks Has Begun In Italy

Economic expert Martin Armstrong has warned that reports coming out of Italy suggest that ATM machines are being emptied, as a run on banks begins.

Italy’s ongoing attempts to bend Europe’s bail-in rules and revert to the “older” bailout protocol continue to run into problems. The latest confirmation came from Eurogroup head Jeroen Dijsselbloem who earlier today said he was not “particularly” worried about Italian banks. More interesting was his insistence that “there have always been and will always be bankers that say ’we need more public money to recapitalize our banks…. and I will resist that very strongly because it is, again and again, hitting on the taxpayer.” He then added that “the problems with the banks need to be sorted out in the banks and by banks.” He sided further with the Merkel camp when he said that he finds the ease in which bankers ask for public funds to sort out problems is “very problematic.” Dijsselbloem added that “there has to come an end to” bankers asking politicians to solve their problems. His statement comes just a day after David Folkerts-Landau, the chief economist of Deutsche Bank, called for a €150 billion bailout for European banks, confirming that it is no longer just an “Italian” issue. Dijsselbloem’s further comments showed that he won’t be easily swayed absent a market-wide panic and/or a steep slump in the economy. “I think they’re talking constructively to try and find solutions within the European frameworks,” says Dijsselbloem before a meeting in Brussels Monday cited by Bloomberg. “Yes, there are issues of non-performing loans in the Italian banks, but that’s not a new issue. It needs to be dealt with. It will have to be dealt with gradually. There will be no big solutions.” “It’s not an acute crisis. That also gives us some time to sort these things out. So as long as the authorities in Italy and the banking authorities are constructively talking, I think we should allow them the time to do that” BRRD rules are “clear. They are, of course, also strict in the sense that they make very clear when there needs to be a bail-in and who needs to be bailed-in in what order. And within that framework a solution still can be found. I mean, you still have to deal with banks sometimes. And it’s still possible. But it has to be done within those rules.”

Consulenza societaria e contabile Studio Salvini Milano

Consulenza societaria e contabile Studio Salvini Milano

Elaborazione dati forniti dal cliente: Società di capitali, Società di persone, lavoratori autonomi, imprenditori individuali; Gestione libri contabili e sociali; Assistenza societaria per costituzione e scioglimento; Elaborazione di situazioni economiche e patrimoniali periodiche, predisposizione e redazione Bilanci di esercizio

Data processing provided by the customer: Capital Companies, Companies, Individual Workers, Individual Entrepreneurs; Management books contabili and social; Assistance societaria for constitution and dissolution; Elaboration of economic and regular economic situations, preparation and drafting of financial statements

Chinese Space Station Could Crash To Earth In ‘Fatal Fireball’

An enormous Chinese space station is at risk of crashing to Earth in what could be a fatal fireball, scientists have warned.

An enormous Chinese space station is at risk of crashing to Earth in what could be a fatal fireball, scientists have warned. The large orbiting Tiangong-1 space station is “out of control,” and is heading on a collision course with Earth. Metro.co.uk reports: The massive satellite, launched in 2011, is reported to have lost radio connection with China’s space agency in March this year. Satellite tracker Thomas Dorman told Space.com, ‘If I am right, China will wait until the last minute to let the world know it has a problem with their space station. ‘It could be a real bad day if pieces of this came down in a populated area … but odds are, it will land in the ocean or in an unpopulated area.’ ‘Sometimes, the odds just do not work out, so this may bear watching.’ Most pieces of space junk burn up on re-entry, but because of its size, pieces of Tiangong-1 might reach the ground.

Elaborazione paghe e contributi - Studio Salvini - Milano

Elaborazione paghe e contributi - Studio Salvini - Milano

Lo studio svolge attivita' di consulenza del lavoro e di elaborazione paghe e contributi per tutti i contratti collettivi. Siamo in grado di dare consulenza su qualsiasi tipo di problematica, avendo sempre gestito aziende di tutte le dimensioni, ad esclusione delle imprese edili.

The study carries out work advice and salary processing and contributions for all collective contracts. We are able to advise on any kind of problem, having always managed companies of all sizes, excluding construction companies.

Il drink lo fa il barman-robot. Ma Prodi: "Attenti, non è un gioco..."

Si sceglie il cocktail da una app sul cellulare, poi bicchiere, ghiaccio, alcolici, soda, un'energica shakerata e nel giro di un minuto il drink è pronto. Ma Prodi è perplesso: "Non è un gioco".

Si sceglie il cocktail da una app sul cellulare, poi bicchiere, ghiaccio, alcolici, soda, un'energica shakerata e nel giro di un minuto il drink è pronto. E' Makr Shakr, il robot-barman dell'omonima società italiana con base a Torino. "Il prototipo è nato quasi per gioco - ha spiegato il project manager Alessandro Incisa - ma ha avuto così tanto successo che abbiamo deciso di svilupparne la versione commerciale". L'ex presidente del Consiglio Romano Prodi, però, anche lui presente ieri a Villa Guastavillani alla Reunion della Bologna Business School dove è stato presentato anche Makr Shakr, è sembrato scettico: "Questi robot fanno solo i cocktail, ma sono il simbolo di come stia cambiando il mondo. Bisogna fare attenzione al problema del lavoro e ripensare tutta l'economia" di ERIKA CRISPO

Euro Italia  - Gallarate - Varese

Euro Italia - Gallarate - Varese

EURO ITALIA S.r.L. è un'azienda che si occupa della vendita all'ingrosso e al dettaglio di articoli che spaziano da FIORI ARTIFICIALI a MOBILI ETNICI, ma commercializza anche in BOMBONIERE e articoli per HOBBISTI a cui propone molti CORSI sempre aggiornati ed a costo molto contenuto. La caratteristica principale dell'azienda è di riuscire a soddisfare il cliente con qualsiasi richiesta, grazie all'innumerevole quantità di articoli a magazzino.

EURO ITALIA S.r.L. Is a company that deals with the wholesale and retail of articles ranging from FIORI ARTIFICIALI to ETHNIC FURNITURE but also commercializes in BOMBONIERE and articles for HOBBISTI which offers many COURSES always up to date and at very low cost. The main feature of the company is to be able to satisfy the customer with any request, thanks to the vast amount of items in stock.

Il buco dell'ozono di sta richiudendo

Lo sostiene il Mit che ha esaminato tutte le misure fatte dal 2000 a oggi, combinando quelle dirette con quelle calcolate da modelli: ogni settembre il buco si è ridotto di oltre 1,7 milioni di miglia quadrate

Il buco dell'ozono sull'Antartide si sta richiudendo. Potrebbe essere la fine di un incubo potrattosi dalla fine degli anni '80, quando scattò il vero allarme, fino ad oggi. Dal 2000, quando aveva raggiunto il picco, il buco ha cominciato a ridursi e potrebbe chiudersi definitivamente entro la metà di questo secolo. Un traguardo storico mostrato dai dati raccolti dalla ricerca coordinata dal Massachusetts Institute of Technology (Mit) e pubblicati sulla rivista Science. E' la prova dell'efficacia del Protocollo di Montreal, l'accordo firmato nel 1987 e in vigore dal 1989 per la riduzione delle sostanze che minacciano lo strato di ozono, come i clorofluorocarburi (Cfc), utilizzati negli elettrodomestici e nelle bombolette spray. Il buco dell'ozono, il cui strato protegge la vita sulla Terra dai raggi ultravioletti nocivi del sole, si è ristretto di anno in anno anche per via di fattori naturali, come le eruzioni vulcaniche, ai quali si deve la grande variabilità osservata negli ultimi anni. "Siamo fiduciosi che le misure messe in atto hanno messo il pianeta sulla strada giusta per 'guarire'", ha detto la coordinatrice della ricerca, Susan Solomon, del Mit. Una buona notizia dopo che nel 2015 era stato osservato che il buco dell'ozono sull'Antartide sembrava essersi ingrandito fino a raggiungere un'estensione record. I ricercatori hanno passato in esame tutte le misure fatte dal 2000 a oggi, combinando quelle dirette con quelle calcolate da modelli. In questo modo hanno rilevato segnali significativi di una progressiva riduzione: ogni settembre il buco si è ridotto di oltre 1,7 milioni di miglia quadrate, circa 18 volte l'estensione del Regno Unito. Le eruzioni vulcaniche, ha spiegato la coautrice della ricerca Anja Schmidt dell'Università di Leeds (che faceva parte del team internazionale), producono minuscole particelle che sono sospese nell'aria e forniscono le condizioni chimiche necessarie per i Cfc introdotti in atmosfera di reagire in modo efficace con l'ozono a sopra l'Antartide. Confermato quindi anche il ruolo delle eruzioni vulcaniche sul buco dell'ozono in Antartide. Scoperto negli anni '50, il buco dell'ozono è stato misurato per la prima volta in modo preciso a metà degli anni '80 e da allora è diventato un sorvegliato speciale. La distruzione di questo gas nella stratosfera è causata dall'uso di prodotti chimici a base di cloro e bromo. Un altro importante fattore che influisce sull'ozono riguarda il livello della temperatura negli strati alti dell'atmosfera. Riproduzione riservata

Euro Italia - Gallarate - Varese

Euro Italia - Gallarate - Varese

EURO ITALIA S.r.L. è un'azienda che si occupa della vendita all'ingrosso e al dettaglio di articoli che spaziano da FIORI ARTIFICIALI a MOBILI ETNICI, ma commercializza anche in BOMBONIERE e articoli per HOBBISTI a cui propone molti CORSI sempre aggiornati ed a costo molto contenuto. La caratteristica principale dell'azienda è di riuscire a soddisfare il cliente con qualsiasi richiesta, grazie all'innumerevole quantità di articoli a magazzino.

EURO ITALIA S.r.L. Is a company that deals with the wholesale and retail of articles ranging from FIORI ARTIFICIALI to ETHNIC FURNITURE but also commercializes in BOMBONIERE and articles for HOBBISTI which offers many COURSES always up to date and at very low cost. The main feature of the company is to be able to satisfy the customer with any request, thanks to the vast amount of items in stock.

Austria, Corte costituzionale: ballottaggio per le presidenziali da rifare

Dopo il ricorso dell'estrema destra, i giudici hanno annullato per irregolarità l'esito del ballottaggio dello scorso 22 maggio in cui aveva vinto il candidato dei Verdi Alexander Van der Bellen

La Corte costituzionale austriaca ha deciso questa mattina che il ballottaggio per le elezioni presidenziali, vinto lo scorso 22 maggio dal candidato dei Verdi Alexander Van der Bellen va annullato a causa delle irregolarità verificatesi nelle operzioni di scrutinio. La Corte si è pronunciata dopo aver esaminato il ricorso presentato dall'estrema destra del candidato Norbert Hofer, sconfitto dallo sfidante sul filo di lana.

Feste by Euroitalia - Gallarate - Varese

Feste by Euroitalia - Gallarate - Varese

Il reparto feste è diviso in due gruppi uno per l'allestimento tavola e uno per l'addobbo locale. l'assortimento ti dà la possibilità di concretizzare la tua fantasia scegliendo fra una selezionata gamma di prodotti tutti di ottima qualità. Per i più attenti alle tendenze del momento troverai un linea per il FINGER FOOD

The party department is divided into two groups for table setting and one for local dressing. The assortment gives you the chance to realize your imagination by choosing from a select range of high quality products. For the most attentive to the trends of the moment, you will find a line for FINGER FOOD

Austria, Corte costituzionale: ballottaggio per le presidenziali da rifare

Dopo il ricorso dell'estrema destra, i giudici hanno annullato per irregolarità l'esito del ballottaggio dello scorso 22 maggio in cui aveva vinto il candidato dei Verdi Alexander Van der Bellen

La Corte costituzionale austriaca ha deciso questa mattina che il ballottaggio per le elezioni presidenziali, vinto lo scorso 22 maggio dal candidato dei Verdi Alexander Van der Bellen va annullato a causa delle irregolarità verificatesi nelle operzioni di scrutinio. La Corte si è pronunciata dopo aver esaminato il ricorso presentato dall'estrema destra del candidato Norbert Hofer, sconfitto dallo sfidante sul filo di lana.

Le Bomboniere di Euroitalia - Gallarate - Varese

Le Bomboniere di Euroitalia - Gallarate - Varese

Il reparto bomboniere, UNICO nel suo genere, ti dà la possibilità di concretizzare la tua fantasia scegliendo fra una vastissima gamma di prodotti. perchè UNICO ? DA 10 ANNI PROPONIAMO IL FAI DA TE DELLA BOMBONIERA LA NOSTRA ESPERIENZA TI PERMETTE DI REALIZZARE FACILMENTE QUELLO CHE IMMAGINI PER DARE ALLA TUA FESTA UN'IMPRONTA PERSONALE. VUOI PRENDERE PER LA GOLA I TUOI INVITATI? CON LA GAMMA COMPLETA DI "DOLCI TENTAZIONI BURATTI" PUOI OFFRIRE DEI CONFETTI SQUISITI CHE SODDISFANO LA GOLOSITA' DEI PALATI PIU' ESIGENTI. Tutti i prodotti BURATTI sono sul prontuario per CELIACI

The favors department, unique of its kind, gives you the chance to realize your fantasy by choosing from a wide range of products. Why ONE? BY YEAR 10 YEARS WE PROPOSE THE FAI FROM YOU OF THE BOMBONIERA OUR EXPERIENCE MAKES YOU TO EASY EVER THAT YOU IMAGES TO PUT YOUR PERSONAL IMPRESSION TO YOUR FESTIVAL. WOULD YOU HAVE TO GET FOR THE GOAL YOU INVITED? WITH THE COMPLETE RANGE OF "DOLCY BUTTONS" YOU CAN OFFER CONQUERIES WHOLESALE THAT SATISFY THE GOLOSITE OF THE MOST REASONS. All BURATTI products are on the CELIACI store

France: Protestors Rise Up In Their Millions Against Ruling Class

French protestors are rising up in their millions against a ruling class determined to take away their rights. There is anarchy on the streets of France as the mainstream media continues to suppress the scale of events.

French protestors are rising up in their millions against a ruling class determined to take away their rights. There is anarchy on the streets of France as the mainstream media continues to suppress the scale of events. Thousands of masked protesters and police fought running street battles in France this week, with police using water cannon to quell rioters who hurled projectiles at them and destroyed storefronts, joining the millions of French citizens who have protested against new anti-worker laws that are designed to protect and enrich a wealthy elite at the expense of ordinary people. The protesters in Paris represent all working class people united, mobilized, and resisting the greed of globalist elites. Police involved are violently fighting against the people and protecting the interests of the ruling class. However as the government, police and mainstream media continue to suppress this important movement’s progress, the people continue to rise up. Western mainstream media continues to suppress information regarding the scale and intensity of the revolution taking place on French streets. While the world distracted by the Euro 2016 football championships in France, the elites are taking away people’s rights and blood is being shed on the streets.

Natale by Euroitalia - Gallarate - Varese

Natale by Euroitalia - Gallarate - Varese

NATALE è imminente hai già pensato ai regali , alla decorazione della casa o al presepe o preferisci l'albero con tutte le luci

CHRISTMAS is imminent you have already thought about gifts, at home decoration Or crib or you prefer the tree with all the lights

France: Protestors Rise Up In Their Millions Against Ruling Class

French protestors are rising up in their millions against a ruling class determined to take away their rights. There is anarchy on the streets of France as the mainstream media continues to suppress the scale of events.

French protestors are rising up in their millions against a ruling class determined to take away their rights. There is anarchy on the streets of France as the mainstream media continues to suppress the scale of events. Thousands of masked protesters and police fought running street battles in France this week, with police using water cannon to quell rioters who hurled projectiles at them and destroyed storefronts, joining the millions of French citizens who have protested against new anti-worker laws that are designed to protect and enrich a wealthy elite at the expense of ordinary people. The protesters in Paris represent all working class people united, mobilized, and resisting the greed of globalist elites. Police involved are violently fighting against the people and protecting the interests of the ruling class. However as the government, police and mainstream media continue to suppress this important movement’s progress, the people continue to rise up. Western mainstream media continues to suppress information regarding the scale and intensity of the revolution taking place on French streets. While the world distracted by the Euro 2016 football championships in France, the elites are taking away people’s rights and blood is being shed on the streets.

natale.euroitalia.info  - Gallarate - Varese

natale.euroitalia.info - Gallarate - Varese

natale.euroitalia.info 3

natale.euroitalia.info 4

Putin: GMO Food Is Now Illegal In Russia

Russian President Vladimir Putin has outlawed GMO food in Russia, making it a criminal offence to import or produce it in the country.

Russian President Vladimir Putin has outlawed GMO food in Russia, making it a criminal offence to import or produce it in the country. Following Putin’s order to halt the production of all GMO-containing foods last year, the Federation Council has finally approved a bill that will heavily fine anybody caught producing or importing such foods in Russia. Citizens violating the new law will have to pay a fine of between 10,000 and 50,000 rubles ($155 – $770) and companies will be fined a much harsher 100,000 and 500,000 rubles ($1550 – $7700). Rt.com reports: Organizations that need genetically modified organisms for research can be exempted from the imports ban, but they will need to register with state agencies as GMO importers. The ban on GMOs was prepared and drafted in early 2014 by a group of Lower House MPs backed by the parliament’s majority party, United Russia. Shortly prior to this, Russian Prime Minister Dmitry Medvedev ordered that a national research center be created to study genetically-modified organisms with the aim of providing authorities with expert information and advice for future legislation and executive actions. The State Duma passed the motion this year despite some protests from the scientific community. The Russian Academy of Sciences has reportedly asked the parliament to partially lift the ban on the production of genetically-modified organisms on condition that the GMO materials be registered and regulated. According to official statistics, the share of GMO products in the Russian food industry has declined from 12 percent to just 0.01 percent over the past 10 years, with only 57 registered food products currently containing GMO. The law ordering obligatory state registration of GMO products that could come in contact with the environment will come into force in mid-2017.

Preventivo contabiità Studio Salvini Milano

Preventivo contabiità Studio Salvini Milano

Preventivo contabiità Studio Salvini Milano

Preventivo contabiità Studio Salvini Milano

Perdite di memoria, quando devono far preoccupare

Fda spiega le differenze e segnali d'allarme

Non trovare le chiavi della macchina o dimenticarsi perché si era andati in una stanza sono vuoti di memoria che capitano a tutti di tanto in tanto, e sono il segno della normale attività del cervello che deve sempre immagazzinare, dare priorità e recuperare tutti i tipi di informazione. Diventano anomali e preoccupanti quando impediscono la riuscita di attività normali, come mantenere l'igiene personale o guidare. A fare il punto sui quali sono i segnali preoccupanti della perdita di memoria è la Food and drug administration (Fda), l'agenzia Usa che regola i farmaci. Sul suo sito spiega che vuoti frequenti di memoria, come dimenticarsi ogni giorno dove si è parcheggiata l'auto o continuamente degli appuntamenti non è normale, e neanche non ricordare una persona dopo averci passato parecchio tempo insieme. Molti fanno fatica a ricordare i dettagli di una conversazione, ma dimenticare l'intera conversazione può essere un segnale d'allarme, così come il ripetersi o fare le stesse domande nella stessa discussione. Altri segnali preoccupanti possono essere il perdersi in un posto familiare o mettere ad esempio le chiavi nel frigorifero e se i vuoti di memoria peggiorano nel tempo. In questi casi è bene rivolgersi al medico, che valuterà la storia medica personale, farà dei test cognitivi, esami neurologici, del sangue e delle urine, oltre ad una tac o risonanza magnetica, per capire se le amnesie sono reversibili o segno di qualcosa di più grave. A causare perdita di memoria non è solo l'Alzheimer o le altre forme di demenza. Possono essere anche farmaci, come sonniferi, antidepressivi o antidolorifici usati dopo un intervento chirurgico, alcol e droghe, lo stress dovuto a traumi emotivi, la depressione, lesioni alla testa, infezioni come hiv, tbc o sifilide, disfunzioni della tiroide, insonnia, carenze nutritive e il normale invecchiamento. RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Preventivo per bilancio Studio Salvini Milano

Preventivo per bilancio Studio Salvini Milano

Preventivo per bilancio Studio Salvini Milano

Preventivo per bilancio Studio Salvini Milano

Autostrade elettriche, tir come filobus in Svezia

Avviata sperimentazione su tratto di 22 km

Tir come filobus, che corrono in autostrada con un motore elettrico, alimentato dai cavi sopra la carreggiata tramite un pantografo. L'"autostrada elettrica" ("eHighway") è un esperimento che è stato avviato nei giorni scorsi in Svezia, su di un tratto di 22 km fra la città di Gavle e la capitale norvegese di Oslo. La sperimentazione andrà avanti per due anni, e rientra nell'obiettivo del governo svedese di eliminare del tutto i combustibili fossili dal settore trasporti entro il 2030. Il pantografo dei tir è programmato per collegarsi al cavo sopra la carreggiata quando il mezzo supera i 90 km all'ora. Fuori dall'autostrada, il mezzo può muoversi con il motore diesel. Gli ingegneri della Siemens hanno previsto la possibilità che i tir possano alimentarsi anche con batterie elettriche o gas naturale. Il progetto è stato sviluppato dal colosso tedesco Siemens (che lo ha illustrato sul suo sito) e utilizza due tir ibridi della Scania, attrezzati con pantografo. I trasporti producono un terzo delle emissioni svedesi di CO2, e metà di queste emissioni vengono dal comparto merci. Il governo di Stoccolma vuole capire se l'autostrada elettrica per i tir è una soluzione praticabile per ridurre l'inquinamento. "La maggior parte dei beni trasportati in Svezia viaggiano sulle strade, ma solo una parte limitata di questi può essere movimentata per altre vie - ha spiegato il progettista capo della Amministrazione svedese dei trasporti, Anders Berndsson -. Questa è la ragione per la quale dobbiamo liberare i i camion dalla loro dipendenza dai combustibili fossili. Le strade elettriche offrono questa possibilità e sono un eccellente complemento al sistema dei trasporti". RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Preventivo per consulenza Studio Salvini Milano

Preventivo per consulenza Studio Salvini Milano

Preventivo per consulenza Studio Salvini Milano

Preventivo per consulenza Studio Salvini Milano

La Spagna pronta a riprendersi Gibilterra in caso di Brexit

L’uscita del Regno Unito sarebbe un disastro politico ed economico per il piccolo possedimento britannico nel cuore dell’Andalusia

Non succedeva da quasi mezzo secolo, un premier britannico nell’ultima colonia d’Europa. La visita di David Cameron a Gibilterra di giovedì scorso è stato un evento storico, prima di lui soltanto Harold Wilson nel 1967 (ma non aveva messo piedi a terra, limitandosi a un incontro su una portaerei) e prima di lui Winston Churchill durante la seconda guerra mondiale (dopo aver ordinato l’importazione di centinaia di scimmie, che ancora oggi popolano la Rocca). Un fatto inedito, quindi, da quando la frontiera con la Spagna è stata riaperta, nel 1985, ma gli eventi sono eccezionali: Brexit sarebbe un disastro politico ed economico per il piccolo possedimento nel cuore dell’Andalusia. I traffici, messi pesantemente in discussione da parte spagnola, verrebbero ostacolati con la chiusura del confine e con la formazione di una dogana ben più rigida di quella di oggi. Difficoltà immani si prevedono anche per i 30 mila frontalieri provenienti da una delle zone a più alto tasso di disoccupazione (la provincia di Cadice) che ogni giorno attraversano il confine per andare lavorare a Gibilterra. Insomma, la paura da queste parti è tanta e gli elettori (pur se tradizionalisti) domani voteranno compatti per la permanenza nell’Ue. LA RABBIA SPAGNOLA Non è un caso, quindi, che nella sua campagna elettorale Cameron sia volato fino a qui, prendendo il rischio di irritare gli spagnoli, che giudicano un “anacronismo coloniale” questo possedimento. La gita di Cameron non è andata bene, ma Gibilterra non c’entra: appena arrivato al piccolo aeroporto della Rocca, il premier inglese è stato avvertito dell’aggressione alla deputata laburista Jo Cox, una tragedia che ha costretto gli organizzatori a sospendere le storiche cerimonie, ripiegando su una riunione con i politici locali senza troppa enfasi in un albergo. Al di là della drammatica coincidenza, la Spagna, pur nettamente contraria alla Brexit, si è seccata: «Una visita straordinariamente inopportuna», gli ha mandato il ministro degli esteri di Madrid José Manuel García-Margallo, uno mai tenero con “la colonia”. Anche il premier Mariano Rajoy ha criticato gli alleati inglesi, reiterando il motto di sempre: «Gibilterra spagnola». I PIANI DI MADRID Dietro alle schermaglie burocratiche (il governo si è nuovamente rivolto anche all’Onu), la Spagna starebbe preparando un piano: in caso di vittoria della Brexit Gibilterra potrebbe tornare sotto l’orbita di Madrid attraverso una “sovranità condivisa”, una formula a oggi molto vaga, già discussa a suo tempo in un negoziato tra Tony Blair e José Maria Aznar. Sulla Rocca la prospettiva fa paura: «Se perdiamo il referendum la Spagna ci aggredisce», dice il premier Fabian Picardo.

Preventivo per paghe e contributi Studio Salvini Milano

Preventivo per paghe e contributi Studio Salvini Milano

Preventivo per paghe e contributi Studio Salvini Milano

Preventivo per paghe e contributi Studio Salvini Milano

UK Sends Nuclear Sub To Gibraltar

The UK is flexing its military muscle by sending a nuclear submarine to Gibraltar amid a long-running territorial dispute with Spain that escalated after Britain’s exit from the European Union last week..

The UK is flexing its military muscle by sending a nuclear submarine to Gibraltar amid a long-running territorial dispute with Spain that escalated after Britain’s exit from the European Union last week.. The HMS Ambush docked in Gibraltar on Saturday, a day after the Spanish Foreign Minister Jose Manuel Garcia-Margallo repeated Madrid’s claim of sovereignty over the territory. Press TV reports: Speaking in the wake of Britain’s decision to leave the EU, Garcia said Brexit had opened up “new possibilities on Gibraltar not seen for a very long time.” The UK navy claimed that the attack submarine’s visit to the Rock was long planned, but analysts believe that it was a clear message by London to Madrid that UK’s position on Gibraltar is not likely to change. Sponsored by Revcontent Trending Now This is while UK Foreign Secretary Philip Hammond warned on Sunday that protecting the territory would be harder after leaving the bloc. “’We will be less able to protect Gibraltar’s interests – not defend Gibraltar’s territory, of course we can do that, but to protect Gibraltar’s interests – if we are not inside the European Union,” he told ITV. The Foreign Office has assured Gibraltarians that the UK will “continue to stand beside Gibraltar” and will never negotiate the Rock’s sovereignty against the will of its people. The enclave participated in Thursday’s EU referendum as a British overseas territory within the EU, and voted almost unanimously to remain in the bloc, casting 19,322 votes for Remain against just 823 for ‘Leave’ – an overwhelming 95.9 percent Following the vote, Julie Girling, the South West England and Gibraltar Conservative MEP and a fierce Remain campaigner, said, “I am deeply sorry that the people of the UK have chosen this leap in the dark. I believe future generations will question our wisdom.” Gibraltar, with a population of over 30,000, is located on the southern tip of the Iberian Peninsula and has an area of 6.7 square kilometers (2.6 square miles). The territory was ceded to Britain in 1713 as part of the Treaty of Utrecht. But Spain over the past decades has made it clear that it wants Gibraltar back. AboutLatest Posts Carol Adl Carol Adl Writer at Your News Wire

Studio Salvini - Milano

Studio Salvini - Milano

Lo Studio Salvini offre una completa gamma di servizi per soddisfare le esigenze di una vasta platea di clienti. L'esperienza acquisita in più di 35 anni di attività e una costante attenzione e aggiornamento sull'evoluzione della materia contabile e fiscale, consente ai collaboratori dello Studio di utilizzare con competenza e professionalità, tutti gli strumenti necessari per offrire al cliente un lavoro di qualità. Miriam Salvini, Claudio Salvini e i collaboratori dello studio, con esperienza consolidata negli anni, orientano la propria professionalità nel porre particolare attenzione alla qualità e alla tempestività delle consulenze offerte; ogni problematica viene trattata collegialmente al fine di trovare la migliore soluzione.

Studio Salvini offers a full range of services to meet the needs of a large audience. The experience gained in more than 35 years of activity and constant attention and updating on the evolution of accounting and tax matters enables the collaborators of the Studio to use competently and professionally, all the tools necessary to offer the client a quality work . Miriam Salvini, Claudio Salvini and the collaborators of the studio, with years of experience, have been guiding their professionalism in paying particular attention to the quality and timeliness of the consultancy offered; Each issue is handled collectively in order to find the best solution.

Turkey Boycotts Pizza After Euro 2016 Exit

Turkish restaurants are suspending their pizza orders after Italy lost to Ireland ending Turkey’s hopes of reaching the final 16 in the European football championship games in France.

On Tuesday Turkey beat the Czech Republic 2-0 hoping to be among the four best third-place finishers to advance to the last 16 stage. Italy was defeated by a late Irish goal on Wednesday that helped them advance to the knockout stage as one of the top four third-place squads from Group E.Turkey NEWS.am reports: In particular, the selling of Italian pizzas has suspended for the past two days at Emirgan Cafe restaurant chain in Turkey, according to Gazzetta dello Sport newspaper of Italy.

Studio Salvini - Milano

Studio Salvini - Milano

萨尔维尼该公司提供全方位的服务,以满足广大观众的客户的需求。 超过35年的活动和不断关注和更新的会计和税务问题的进化获得了经验,使公司的员工技能和专业使用,所有必要的工具,为客户提供优质的工作。 米丽亚姆·萨尔维尼,克劳迪奥·萨尔维尼和公司的成员,多年来的丰富经验,背后的公司的特别关注所提供的建议的质量和时效性的专业知识;每一个问题,以便找到最佳的解决方案集中处理。

Studio Salvini offers a full range of services to meet the needs of a large audience. The experience gained in more than 35 years of activity and constant attention and updating on the evolution of accounting and tax matters enables the collaborators of the Studio to use competently and professionally, all the tools necessary to offer the client a quality work . Miriam Salvini, Claudio Salvini and the collaborators of the studio, with years of experience, have been guiding their professionalism in paying particular attention to the quality and timeliness of the consultancy offered; Each issue is handled collectively in order to find the best solution.

LE AUTO CHE SI GUIDANO DA SOLE SARANNO PROGRAMMATE PER UCCIDERTI!

LE AUTO CHE SI GUIDANO DA SOLE SARANNO PROGRAMMATE PER UCCIDERTI! E CI DEVI STARE - SE TRE PEDONI STANNO ATTRAVERSANDO LA STRADA E STAI PER INVESTIRLI, L’AUTO ANDRÀ A SBATTERE CONTRO UN MURO PUR DI EVITARLO - LO GUIDERESTI UN VEICOLO DEL GENERE?

LE AUTO CHE SI GUIDANO DA SOLE SARANNO PROGRAMMATE PER UCCIDERTI! E CI DEVI STARE - SE TRE PEDONI STANNO ATTRAVERSANDO LA STRADA E STAI PER INVESTIRLI, L’AUTO ANDRÀ A SBATTERE CONTRO UN MURO PUR DI EVITARLO - LO GUIDERESTI UN VEICOLO DEL GENERE? I ricercatori lo chiamano il "dilemma sociale": la scelta del consumatore potrebbe non conciliarsi con i suoi valori etici. Da un lato,‘‘la maggior parte di noi vuole che un’auto che minimizzi le perdite in caso di incidente’’ spiega il professore Iyad Rahwan. Dall’altro nessuno vuole guidare un’auto che mette a rischio la sicurezza del pilota... Quando si pensa alle auto del futuro circola un po’ di confusione. Secondo una recente indagine pubblicata su ‘Science’, infatti, esiste un divario inconciliabile nella programmazione etica che le persone desidererebbero per la loro auto automatica. Da un lato, ‘‘la maggior parte di noi vuole che sia creata un'auto che minimizzi le perdite in caso di incidente’’ spiega Iyad Rahwan, il professore del MIT. Dall’altro nessuno vorrebbe possedere un auto che mette a rischio la sicurezza del pilota per evitare la morte di altri. Detto altrimenti immaginate tre pedoni che stanno attraversando un incrocio e una macchina che sta per investirli. La macchina con pilota automatico dovrebbe essere programmata in modo tale da evitare lo scontro e andare fuori strada, anche se questo potrebbe comportare la morte dell’autista. Tutti d’accordo su questo. Ma quando viene chiesto se si vorrebbe possedere e guidare un auto del genere, tutti rispondono 'no, grazie'. I ricercatori lo chiamano "dilemma sociale": la scelta del consumatore (che agisce secondo il proprio interesse) potrebbe rendere le condizioni stradali meno sicure per tutti. Purtroppo, non è stato ancora stato scoperto l’algorismo sconosciuto che concilia i nostri valori morali con il desiderio umano di non morire.

Studio Salvini - Milano

Studio Salvini - Milano

Lo Studio Salvini offre una completa gamma di servizi per soddisfare le esigenze di una vasta platea di clienti. L'esperienza acquisita in più di 35 anni di attività e una costante attenzione e aggiornamento sull'evoluzione della materia contabile e fiscale, consente ai collaboratori dello Studio di utilizzare con competenza e professionalità, tutti gli strumenti necessari per offrire al cliente un lavoro di qualità. Miriam Salvini, Claudio Salvini e i collaboratori dello studio, con esperienza consolidata negli anni, orientano la propria professionalità nel porre particolare attenzione alla qualità e alla tempestività delle consulenze offerte; ogni problematica viene trattata collegialmente al fine di trovare la migliore soluzione.

Studio Salvini offers a full range of services to meet the needs of a large audience. The experience gained in more than 35 years of activity and constant attention and updating on the evolution of accounting and tax matters enables the collaborators of the Studio to use competently and professionally, all the tools necessary to offer the client a quality work . Miriam Salvini, Claudio Salvini and the collaborators of the studio, with years of experience, have been guiding their professionalism in paying particular attention to the quality and timeliness of the consultancy offered; Each issue is handled collectively in order to find the best solution.

Body Of Doctor Who Linked Vaccines To Autism, Found Floating In River

Dr. Jeff Bradstreet, a man who helped families whose children were believed to have been damaged by vaccines, was found dead last week under what many are calling ‘suspicious circumstances’.

Dr. Jeff Bradstreet, a man who helped families whose children were believed to have been damaged by vaccines, was found dead last week under what many are calling ‘suspicious circumstances’. He was found dead floating in a North Carolina river with a gunshot would to the chest. The body of Dr. James Jeffery Bradstreet was found by a fisherman in the Rocky Broad River in Chimney Rock on Friday June 19th Dr Bradstreet, a medical doctor, prominent autism researcher and vaccine opponent, was also parent of a child who developed autism after receiving a vaccination. His account of his son’s vaccine injury is posted on his online blog. Infowars report: Sponsored by Revcontent Trending Now “Bradstreet had a gunshot wound to the chest, which appeared to be self inflicted, according to deputies,” reported WHNS. In a press release, the Rutherford County Sheriff’s Office announced, “Divers from the Henderson County Rescue Squad responded to the scene and recovered a handgun from the river.” An investigation into the death is ongoing, and the results of an autopsy are also reportedly forthcoming. Dr. Bradstreet ran a private practice in Buford, Georgia, which focused on “treating children with Autism Spectrum Disorder, PPD, and related neurological and developmental disorders.” Among various remedies, Dr. Bradstreet’s Wellness Center reportedly carried out “mercury toxicity” treatments, believing the heavy metal to be a leading factor in the development of childhood autism. Dr. Bradstreet undertook the effort to pinpoint the cause of the disease after his own child developed the ailment following routine vaccination. “Autism taught me more about medicine than medical school did,” the doctor once stated at a conference, according to the Epoch Times’ Jake Crosby. In addition to treating patients, Bradstreet has also offered expert testimony in federal court on behalf of vaccine-injured families and was founder and president of the International Child Development Resource Center, which at one time employed the much-scorned autism expert Dr. Andrew Wakefield as “research director.” The circumstances surrounding Bradstreet’s death are made all the more curious by a recent multi-agency raid led by the FDA on his offices. “The FDA has yet to reveal why agents searched the office of the doctor, reportedly a former pastor who has been controversial for well over a decade,” reported the Gwinnett Daily Post. Social media pages dedicated to Bradstreet’s memory are filled with comments from families who say the deceased doctor impacted their lives for the better. “Dr. Bradstreet was my son’s doctor after my son was diagnosed with autism. He worked miracles,” one Facebook user states. “At 16, my son is now looking at a normal life thanks to him. I thank him every day.” “I will forever be grateful and thankful for Dr. Bradstreet recovering my son… from autism,” another person writes. “Treatments have changed my son’s life so that he can grow up and live a normal healthy life. Dr. Bradstreet will be missed greatly!” A GoFundMe page has also been set up by one of Bradstreet’s family members seeking “To find the answers to the many questions leading up to the death of Dr Bradstreet, including an exhaustive investigation into the possibility of foul play.” Despite his family requesting the public refrain from speculation, many are nevertheless concluding the doctor’s death to be part of a conspiracy. “Self-inflicted? In the chest? I’m not buying this,” one person in the WHNS comments thread states. “This was a doctor who had access to pharmaceuticals of all kinds. This was a religious man with a thriving medical practice. Sorry, but this stinks of murder and cover-up.” Another commentor had a more definitive conjecture: “He did NOT kill himself! He was murdered for who he was speaking against, what he knew, and what he was doing about it. He was brilliant kind compassionate doctor with amazing abilities to heal. He was taken. Stopped. Silenced. Why would a doctor who had access to pharmaceuticals and could die peacefully shoot himself in the chest???? And throw himself in a river?? THIS IS OBVIOUS! MURDER!!” This article was originally published in 2015 and is frequently updated

TEV S.r.L.

TEV S.r.L.

TEV S.r.L. nasce dall'esperienza trentennale nel campo della consulenza e gestione aziendale, dell'informatica e di Internet da parte di Vincenzo Viscuso. Nella nuova sede di Milano in Via Tolmezzo (MM2 Udine) si stanno sviluppando nuove tecnologie di supporto alle piccole e medie aziende, nella filosofia che "il computer DEVE essere di supporto alla persona e all'azienda e vi si deve adattare", e non viceversa.

TEV S.r.L. Was born from the thirty-year experience in Vincenzo Viscuso's consulting and business management, information technology and the Internet. The new headquarters in Milan, Via Tolmezzo (MM2 Udine), are developing new technologies to support small and medium-sized businesses, in the philosophy that "the computer MUST be of support to the person and the company and need to adapt", and not vice versa.

LA STORICA PIZZERIA “BRANDI” DI NAPOLI CHIEDE UN MILIONE DI RISARCIMENTO A GOOGLE

MA VAFFANGOOGLE! LA STORICA PIZZERIA “BRANDI” DI NAPOLI CHIEDE UN MILIONE DI RISARCIMENTO A GOOGLE, CHE PER UN PERIODO DI TEMPO HA INDICATO IL LOCALE COME “CHIUSO DEFINITIVAMENTE” - IL TITOLARE HA SCOPERTO L’ACCADUTO GRAZIE ALLE TELEFONATE DI CLIENTI E ALBERGATORI

MA VAFFANGOOGLE! LA STORICA PIZZERIA “BRANDI” DI NAPOLI CHIEDE UN MILIONE DI RISARCIMENTO A GOOGLE, CHE PER UN PERIODO DI TEMPO HA INDICATO IL LOCALE COME “CHIUSO DEFINITIVAMENTE” - IL TITOLARE HA SCOPERTO L’ACCADUTO GRAZIE ALLE TELEFONATE DI CLIENTI E ALBERGATORI L'errata informazione sarebbe stata on line almeno dal 25 aprile al 5 maggio, fino a quando, dopo numerosi reclami, è stata corretta. Appariva quando i clienti chiedevano al motore di ricerca l'indirizzo della pizzeria… La storica pizzeria napoletana "Brandi" cita in giudizio il motore di ricerca più famoso del mondo, Google, per il quale il locale è "chiuso definitivamente". Ad aprire le ostilità contro il colosso di Mountain View è l'avvocato Angelo Pisani, fondatore di Noiconsumatori.it, che "per i gravi danni d'immagine e patrimoniali causati a uno dei simboli di Napoli nel mondo", definitivamente chiusa su internet secondo Google, "chiederà un milione di euro di risarcimento". PIZZERIA BRANDI PIZZERIA BRANDI L'amara scoperta l'ha fatta ad aprile il titolare dell'antica Pizzeria, contattato da alcuni albergatori e clienti che preoccupati dai risultati delle ricerche che venivano fuori dal web, gli hanno chiesto il motivo dell'improvvisa e definitiva chiusura del suo locale. Il titolare, che non ha mai chiuso i battenti, ha così appreso dell'errata indicazione che veniva fuori da internet quando i clienti chiedevano al motore di ricerca l'indirizzo della pizzeria. ANGELO PISANI ANGELO PISANI L'errata informazione, tra l'altro, sarebbe durata almeno dal 25 aprile al 5 maggio, fino a quando, cioè, dopo numerosi reclami, è stata finalmente corretta. "Quanto accaduto alla Pizzeria Brandi - commenta Angelo Pisani - è un inconveniente purtroppo non nuovo nell'era informatica che causa gravi danni di immagine. Si tratta di errori difficili da riparare, che si propagano come un maremoto". "I signori di Mountain View - dice ancora Pisani - dovranno spiegare come sia stato possibile e provvedere al risarcimento di un milione di euro". Pisani, inoltre, chiede al legislatore di pensare a una nuova normativa che tuteli le persone che, per errore o altro, nel veloce mondo di internet, possono incappare in simili vicende.

Vendita prodotti Herbalife - Distributore Indipendente

Vendita prodotti Herbalife - Distributore Indipendente

integratori.click

integratori.click 5

Cina, puniti i dipendenti inefficaci: sculacciati in pubblico col bastone

Colpiti quattro volte con un bastone, sculacciati e umiliati davanti ai colleghi. Il video shock che arriva dalla Cina ...

Colpiti quattro volte con un bastone, sculacciati e umiliati davanti ai colleghi. Il video shock che arriva dalla Cina mostra l'agghiacciante pratica dei dirigenti di una banca rurale cinese per punire i propri dipendenti accusati di scarso rendimento. Il filmato mostra otto dipendenti in fila mentre vengono puniti davanti a una platea imbarazzata. Un'impiegata accusa i colpi ed emette un urlo di dolore. Le autorità della Changzhi Zhangze Rural Commercial Bank sostengono che si trattasse di un 'allenatore aziendale' che ha agito durante un corso motivazionale della banca. Lo stesso 'motivatore', Jiang Feng, di una ditta specializzata di Shangai, si è scusato per l'accaduto. Questo non è bastato a scatenare un'ondata di polemiche in rete: in Cina non sarebbe il primo caso di pratiche corporali sui dipendenti, i quali verrebbero rasati o umiliati in diversi modi. Due dirigenti della banca sono stati licenziati dopo l'accaduto (a cura di Giacomo Talignani)

4